Sulle orme dei nostri cani » Blog Archive » Blitz di Striscia a Ghirla

 

Blitz di Striscia a Ghirla


Foto tratta da "la Provincia di Varese"

Le telecamere di Striscia la Notizia ieri 28 febbraio, sono state impegnate a Ghirla dove decine di animali erano detenuti in pessime condizioni igieniche. Insieme a bovini, capre, cani e altri animali da cortile tutti ammassati, sono state rinvenute anche lastre di eternit, carcasse di auto, ferri vecchi; in pratica una discarica. Pare che le autorità competenti fossero già a conoscenza della situazione fin dal 2006 ma nulla era stato fatto per porre fine agli illeciti commessi. Ieri mattina però, al seguito di Edoardo Stoppa sono intervenute due pattuglie dei NAS dei carabinieri di Milano che hanno scoperto decine di carcasse di animali, in pratica oltre che una discarica anche un cimitero a cielo aperto. Recatisi presso l’ASL di Varese e il Comune della Valganna, al vaglio dei carabinieri vi è anche l’accertamento delle responsabilità dell’amministrazione comunale per le inadempienze relative alle mancate bonifiche e per la mancata esecuzione forzata delle ordinanze.
La notizia è apparsa sul quotidiano la Provincia di oggi 29 febbraio e ci lascia, oltre che inorriditi anche basiti. Ma come si spiega che l’ASL non sia intervenuta nonostante fosse in possesso di nutriti faldoni di documentazioni al riguardo? Ma si parla della stessa ASL che con tanto zelo vieta l’ingresso dei cani nei ristoranti e nei bar per questioni di igiene? MMACCHEFFIGURADDIMMMM….direbbe Emilio Fede

Tags: , , , , , , ,  

8 Commenti

  1. Citazione alla quale tu per primo non dai seguito a quanto pare, visto che hai ritenuto di soffermarti su questo blog e avanzare critiche invece di “guardare e passare”.

    La mia senzazione è sempre più confermata. Potresti essere una persona di Chiesa, magari un prete o un assiduo praticante ma non vuoi dirlo perchè con la tua “filosofia” rinneghi San Francesco e Gesù Cristo stesso che ha creato anche il mondo animale per farcelo rispettare e amare. E lo amava anche il Sommo Poeta, come si evince dalle meravigliose descrizioni che gli dedica (o te le sei perse?)

    Scusa se non risponderò più ad altri eventuali tuoi commenti. Preferisco occupare il tempo più costruttivamente. Ciao.

  2. francesco

    Il sommo poeta ci ha lasciato una citazione molto valida:
    ” …non ragioniam di lor; ma guarda e passa…”

  3. Dunque…se cerchi meglio su questo blog vedrai che nella barra a sinistra, sotto “amici del cuore” c’è chi si occupa di esseri umani. Occuparmi di animali, in particolare di cani, a me non pregiudica aiutare anche le persone. Sei un po’ troppo “sputasentenze” per essere l’altruista che dichiari di essere. Comunque hai raggirato la mia domanda molto esplicita. Tu che cosa fai per le persone esattamente (oltre a pensare)?

  4. francesco

    Tutto ciò che mi è possibile fare, e forse anche di più, ma certamente no per gli animali

  5. Appunto….tu che fai?

  6. francesco

    Pensare è molto facile, e non costa nulla; operare è molto più difficile e costa tempo, danaro, impegnp e sacrifici…….

  7. Noi che ci occupiamo di animali pensiamo anche agli esseri umani, piccini, malati o anziani. E tu? Pensi e basta o ti occupi anche di qualche cosa?

  8. francesco

    Credo che oramai sulla storia di animali maltrattati e cose di questo genere, ci siamo proprio stufati di vedere e di sentire. Oramai oltre a voi di striscia, non c’è telegiornale, sia da rete pubblica che privata, che non termina, se non trasmettendo notizie di animali in tutte le salse.Io dico, ma nessuno:” e dico nessuno ” pensa mai ai milioni di bimbi nel mondo che muoiono ogni giorno di fame, di malattie, di violenze etc.etc. Non sarebbe il momento di smetterla con gli animali, ed occuparsi di più degli esseri umani maggiormente per quelli più indifesi? Grazie

Lascia un commento

I commenti per questo post sono chiusi.